I rivestimenti a basso spessore

rivestimenti a basso spessore sono rivestimenti moderni, molto versatili, che danno personalità e stile alla tua casa!
 

10 motivi per scegliere i rivestimenti a basso spessore in resina e cemento spatolato-microcemento

  1. I rivestimenti a basso spessore in resina e cemento spatolato-microcemento sono utilizzabili sia in ambienti classici e rustici che moderni e minimal
  2. I rivestimenti a basso spessore in cemento spatolato-microcemento sono utilizzabili sia in interni che esterno (terrazze, viali, ecc)
  3. I rivestimenti a basso spessore in resina e cemento spatolato-microcemento sono utilizzabili sia su superfici piane che verticali, quindi sono adatti sia su pavimenti che pareti,  e addirittura possono essere applicati su colonne, piani cucina, mobili, e qualsiasi elemento d'arredo e architettonico 
  4. I rivestimenti a basso spessore in resina e cemento spatolato-microcemento sono utilizzabili per rivestire  bagni e scale, in quanto sono antiscivolo e impermeabili
  5. I rivestimenti a basso spessore in resina e cemento spatolato-microcemento sono utilizzabili, anzi ideali, anche su pavimenti riscaldati
  6. I rivestimenti a basso spessore in resina e cemento spatolato-microcemento sono igienici, facili da pulire essendo pavimenti senza fughe
  7. I rivestimenti a basso spessore in resina e cemento spatolato-microcemento sono rivestimenti unici e artistici essendo  fatti a mano  
  8. I rivestimenti a basso spessore in resina e cemento spatolato-microcemento sono molto versatili e personalizzabili e si può scegliere fra pavimenti lucidi, o pavimenti opachi.
  9. I rivestimenti a basso spessore in resina e cemento spatolato-microcemento si abbinano a qualsiasi arredamento visto che sono disponibili sia in colori  chiari che scuri. 
  10. I rivestimenti a basso spessore in resina e cemento spatolato-microcemento rendono la tua casa più grande:  essendo pavimentazioni continue danno continuità alle tue stanze ampliando gli spazi e unendo gli ambienti.

Dove si possono applicare i rivestimenti a basso spessore in resina e cemento spatolato-microcemento

I rivestimenti a basso spessore in resina o cemento spatolato possono essere posati su pavimenti e rivestimenti esistenti senza necessità di demolire le vecchie mattonelle, e con semplici operazioni di preparazione dei supporti ed eventuali ripristini localizzati si può procedere direttamente con la posa del rivestimento in resina o microcemento.

Essendo pavimenti a basso spessore, la posa della resina e del microcemento su pavimentazioni esistenti non compromette il passaggio delle porte.

La possibilità di essere applicati su qualsiasi superficie, la ampia scelta di colori disponibili, le diverse finiture applicabili, il fatto che siano pavimenti artigianali e personalizzabili,  fa dei pavimenti in resina e dei rivestimenti in cemento spatolato-microcemento  la soluzione ideale per chi vuole  ristrutturare o semplicemente riammodernare casa velocemente, certi di dare alle vostre stanze  grande valore estetico e ricercatezza, eleganza, gusto e unicità.

Quale è la differenza fra la resina e il cemento spatolato-microcemento per rivestimenti 

In genere quando si parla di rivestimenti a basso spessore ci si riferisce ai pavimenti  in resina e ai pavimenti in cemento spatolato (o microcemento): sono soluzioni molto simili, anche se la differente tipologia del materiale utilizzato che sta alla base del prodotto dà risultati un po' diversi.  Ecco qualche approfondimento:

La resina per rivestimenti

Il microcemento per pavimenti in cemento spatolato

I vantaggi e le caratteristiche dei pavimenti a basso spessore in resina e cemento spatolato

Differenze fra un pavimento in resina e un pavimento in cemento spatolato-microcemento

Tutte le domande sulla resina e sul cemento spatolato-microcemento